CILA PER MANUTENZIONE STRAORDINARIA A MILANO

Come ristrutturare casa a Milano con le giuste pratiche edilizie: la CILA

Per chi deve ristrutturare casa a Milano, o in caso di manutenzione straordinaria utilizzando un linguaggio più tecnico,  prima di  affidarsi ad un professionista per la gestione di tutte le pratiche edilizie del caso, credo sia utile sapere in cosa consistono i permessi  edilizi e come si fa ad individuare la pratica più adatta, andrò quindi a presentare in cosa consiste la CILA (Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata) e come si fa a compilarla.

cial ristrutturazione milano
Vecchio modulo di Comunicazione Inizio Lavori a Milano (CIAL)
Non c'è cosa migliore di alcuni esempi pratici per riuscire finalmente a capire la differenza tra le tante pratiche in corso, internet poi non aiuta molto avendo adottato ogni comune le proprie pratiche edilizie e le proprie sigle.

Guida alla compilazione della CILA

In questo articolo cercherò di fare chiarezza sulla pratica più comune che si deve utilizzare in caso di ristrutturazione nel Comune di Milano e provincia, ovvero la CILA, analizzando in una breve guida all'uso le differenze con  gli altri permessi edilizi e introducendo i costi che si possono affrontare.



Una giornata all'ufficio tecnico

pratiche edilizie buccinasco
Per essere in grado di comprendere bene ciò che è scritto sul sito del comune di Milano, nel settore dedicato agli interventi edilizi minori, bisogna avere una leggera padronanza nel settore e sapere in cosa consiste la differenza tra una manutenzione ordinaria, una manutenzione straordinaria o una ristrutturazione; per potere fornire in questo post degli esempi pratici sono state necessarie delle ore ad interpretare le normative e dei pomeriggi all'ufficio tecnico di Milano, in maniera tale da avere dei chiarimenti dai tecnici comunali.


Si consideri poi che i tecnici del comune di Milano, ricevono il pubblico solamente nella giornata di mercoledì (e nella giornata di venerdì per quanto riguarda le pratiche già in corso), ci si può rendere conto quindi delle attese che vi farò risparmiare leggendo questo post, quindi se lo trovate interessante vi chiedo in cambio solamente di condividerlo su Facebook o Google+


Che cos'è la CILA e come si compila

La CILA significa Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata e consiste principalmente di due moduli.
Il primo modulo spetta al proprietario firmarlo, o comunque a chi vuole intraprendere i lavori (in questo caso bisogna allegare una dichiarazione del proprietario che affermi di essere al corrente e favorevole allo svolgimento dei lavori). In questa prima parte dunque il proprietario compila i dati catastali dell'immobile, come la zona di decentramento, il foglio, la particella e il subalterno, tutte informazioni presenti nel rogito, tranne quella relativa alla zona che più tardi spiegherò.

Il proprietario compila poi in cosa consiste l'intervento, dichiara una serie di condizioni e specifica qual'è l'impresa incaricata a effettuare i lavori di ristrutturazione.
In un appartato il proprietario dichiara di avere verificato l'idoneità dell'impresa incaricata, quindi per lo meno è consigliabile farsi consegnare quantomeno i DURC prima di iniziare i lavori.

C'è poi una seconda parte, che spetta questa volta al tecnico professionista compilare, quindi io nel caso decidiate di rivolgervi a me, che si chiama relazione tecnica di asseverazione. Nella relazione il tecnico dichiara che l'intervento rispetta tutte le normative in termini di sicurezza, igiene, urbanistica, allegando  una breve relazione e degli elaborati grafici timbrati e firmati.

Ma veniamo al primo passo, dove trovare i moduli CILA necessari per la ristrutturazione di casa?
pratiche edilizie assago

Sul sito del Comune di Milano, sezione allegati ma lo stesso discorso vale per tutti i siti ufficiali di tutti i comuni d'Italia, è possibile scaricare il modulo CILA. La città di Milano è divisa in molte zone di decentramento, la cui distribuzione è possibile vedere nell'immagine sopra.
Se l'intervento riguarda una parte esterna e può alterare l'estetica dell'edificio, allora la pratica verrà gestita dall'ufficio tecnico centrale in Via Bernina, se l'intervento al contrario si concentra tra le mura di una proprietà privata, bisogna rivolgersi agli uffici di zona. Ogni zona di decentramento ha il proprio ufficio tecnico.

I moduli sono differenti e per questo motivo esistono le CILA zonali e le CILA SUE.
Fare bene attenzione quindi quale si scarica!

Fin qui tutto facile, ma come si fa a capire quale pratica è adatta ai lavori che devo eseguire a casa?
Come si riesce a capire se il preventivo dell'architetto o del tecnico incaricato dall'impresa è adeguato al lavoro che comporta?
Ecco alcuni esempi di manutenzione straordinaria tra i più frequenti:


pratiche edilizie assago

  • Quali pratiche per rifare il bagno o la cucina, cambiare i pavimenti o i serramenti.

Per questo tipo di interventi, che sono da intendere opere di manutenzione ordinaria, non è prevista la presentazione della CILA, ossia la comunicazione relativa alle manutenzioni straordinarie, quindi non serve un tecnico per la compilazione della relazione asseverata, serve però una comunicazione da parte del proprietario ed i certificati di conformità nel caso si rifacessero gli impianti per godere delle detrazioni fiscali. Con il termine impianti non si intendono solo i sanitari, ma tutto il tratto dalle colonne di distribuzione ai sanitari.

Le sanzioni previste a Milano
Tuttavia è giusto sapere che le agevolazioni coprono esclusivamente i lavori di manutenzione straordinaria (la manutenzione ordinaria copre solo le parti comuni in un edificio, quindi non bagni e cucine private ma blocchi scale, tetti, cortili, ecc.) quindi ad un esame dell'Agenzia delle Entrate si potrebbe andare incontro ad un problema se quando si sono svolti i lavori non si è presentato il modulo CILA specifico per le manutenzioni straordinarie.

Non è un caso poi che il Comune di Milano abbia alzato la sanzione in caso di presentazione della CILA in ritardo dai 258 euro dell'anno scorso ai 1000 Euro di quest'anno...ai lettori le proprie conclusioni.


Rifacimento bagni cucina assago

  • Quali pratiche edilizie per il rifacimento dell'intero appartamento, comprensivo di impianti, pavimenti e finiture, demolizione di alcuni muri e spostamento per ampliare o ridurre gli ambienti.

Si tratta del caso generale più diffuso. In questo caso la discriminante sono gli interventi sui muri.
Se si tratta di demolire porzioni di muri portanti la CILA non va bene e bisogna ricorrere alla SCIA, alla quale dedicherò un altro articolo perchè più complessa.
Il ruolo dell'architetto nella redazione della CILA zonale in questo caso prevista consiste nel verificare che gli ambienti rispettino le dimensioni minime previste da regolamento edilizio e regolamento di igiene mediante il calcolo dei rapporti aeroilluminanti, ossia superficie di pavimento su superficie vetrata.

Se ci si affida ad una sola impresa non è necessario il coordinamento alla sicurezza, a patto che l'impresa non subappalti ad altre, e quindi nemmeno la notifica preliminare.
Il calcolo degli impianti non è previsto se la potenza è minore ai 35KW, quindi generalmente non serve in caso di abitazione monofamiliare.

La CILA  è gratuita ed è possibile cominciare i lavori il giorno stesso in cui si presenta, la fine lavori non è prevista ma si i certificati di conformità degli impianti.


pratiche edilizie tettoia milano

  • Quali pratiche edilizie per la realizzazione di un pergolato o di una tettoia in giardino.

Con la bella stagione chi possiede un terrazzo o un giardino è normale che pensi a mettere un pergolato, ma a chi chiedere per sapere cosa fare? E che costi comporta la realizzazione di un pergolato?

La prima cosa da chiarire è la differenza tra pergolato e tettoia.

Un pergolato non prevede una copertura fissa, se l'intento è di ripararsi dalla pioggia oltre che dal sole allora si sta parlando di tettoia e non di pergolato, anche se trasparente in vetro o policarbonato.
Altro fattore da tenere in considerazione è che la tettoia o il pergolato non devono aumentare la superficie utile della casa, quindi al massimo si può chiudere un lato su quattro (per esempio un pergolato addossato al muro di una casa). Se si dovesse aumentare la SLP (superficie lorda di pavimento) si dovrebbero pagare gli oneri.

Ultima cosa da verificare è se vi è una struttura che scarica il peso a terra.
Se tutto è ancorato a sbalzo ad un muro preesistente allora basta una CILA SUE, se si è in presenza di una struttura  nuova che scarica a terra allora occorre una SCIA con allegata una piccola relazione strutturale, comprensiva di una parte descrittiva e di uno schema con il corretto dimensionamento.

In questo caso si tratta di CILA SUE perchè ovviamente l'intervento è visibile dall'esterno, in presenza di condominio è poi caldamente consigliato il permesso scritto dei vicini.

pratiche edilizie fusione appartamenti

  • Quali pratiche edilizie per la fusione tra due appartamenti contigui.

Quando si vogliono unire due unità abitative e creare un unico appartamento bisogna verificare per prima cosa che entrambe abbiamo destinazione d'uso abitativa.
Per esempio se si sta pensando di comprare un negozio al piano terra di un edificio per unirlo con il proprio appartamento, bisogna sapere che sarà necessario un cambio d'uso, quindi il pagamento di oneri. Se poi l'attività che c'era precedentemente poteva produrre inquinanti o scarti di lavorazione pericolosi, si pensi agli oli esausti per una officina, viene richiesta una indagine ambientale ed eventualmente una bonifica nel caso si riscontrassero le condizioni.

In presenza di tutti i presupposti basta una CILA zonale per unire due appartamenti.



  • Quali pratiche edilizie per trasformare un lastrico solare in una terrazza.

Per trasformazione di lastrico solare a terrazza si intende la posa in opera di un parapetto e una nuova pavimentazione. Se è necessario realizzare una scala il discorso cambia e la pratica edilizia da compilare diventa la SCIA.
Come tutti gli interventi che comportano delle parti esterne e visibili, bisogna verificare se l'edificio  rientra in un nucleo di antica formazione (NAF) e se su questo ricade qualche vincolo nell'alterazione della facciata.
Se non ci sono problemi in questo senso basta un CILA SUE, a patto di allegare il consenso ad affettuare i lavori da parte dell'amministratore di condominio.



Lo studio si occupa di tutte le pratiche edilizie necessarie a Milano e dintorni, CILA, SCIA, DIA, accatastamento tramite DOCFA e relazioni paesaggistiche per tutti i lavori di manutenzione straordinaria, ristrutturazione e nuova costruzione.
Lacasapensata offre inoltre una consulenza online e preventivi gratuiti nell'arco di 24 ore.


Etichette

.CUCINE SU MISURA MILANO (3) ace (1) agevolazione mobili (1) agevolazioni (12) agevolazioni risparmio energetico (2) agevolazioni 50% ristrutturazioni arredo (1) alvaro siza (1) anticatura legno (3) Architetto (5) architetto agevolazioni fiscali (1) architetto assago (1) ARCHITETTO BIOEDILIZIA (1) architetto milano (2) ARCHITETTURA ECOSOSTENIBILE (1) armadio (1) Arredamento (8) arredamento con detrazioni 50% (1) arredamento autoprodotto (1) arredamento milano (1) arredare casa piccola (1) ARREDARE OPEN SPACE (1) arredo bagno (6) arredo bagno in muratura (1) arredo soggiorno (1) arredo su misura milano (1) assago (2) ASSAGO CUCINA SU MISURA (1) assistenza e consulenza tecnica acquisto casa (2) bagno in muratura intonacato (1) bambù (1) BARRE LUMINOSE (1) bioedilizia (2) Bonus Mobili (5) bucare solaio (1) CABINA ARMADIO (1) cambiare le ante dell'armadio (1) cappotto esterno (2) cappotto interno (2) cappotto sughero (2) cartongesso (1) casa luminosa (1) cassettiera appesa (1) cassettoni (1) Catasto (1) certificazione energetica (1) CIAL (1) CILA (1) COIBENTAZIONE TERMICA PARETI PERIMETRALI (1) come realizzare (1) come realizzare finitura vintage (1) COME TRATTARE IL PARQUET (1) compravendita (1) consigli per ristrutturare (1) consigli ristrutturazione (1) Consulenza (1) Consulenze (4) contenitore (1) contenitori su misura (1) cornici personalizzate (1) cornici quadri (1) cornici specchi (1) cornici su misura milano (1) corso falegnameria milano (1) costi (1) costo architetto (1) costo ristrutturazione (1) cubi (1) cucina appesa (1) cucina in legno massello (1) cucina in muratura (1) cucina in muratura milano (1) CUCINA RINNOVATA (1) cucina su misura (2) cupola a stella (1) cupola bambù (1) cupola geodetica (1) decapato (2) decapé (2) decorare il legno (1) demolizioni (1) Deontologia (2) detrazione (1) Detrazioni fiscali (11) detrazioni fiscali milano (1) eliminare il corridoio (2) Esterni (2) Eventi (2) evitare macchie da condensa (1) falegname (1) Feste (2) fiera di osnago 2014 (1) finestra bagno cieco (1) finestra sul tetto piano (1) finitura mobili (1) forare terrazzo (1) Formazione (1) fusione appartamenti (1) gessofibra (1) Giardino (2) guadagnare spazio (2) idee per decorare mobile (1) idee per ristrutturare (1) Illuminazione (2) ILLUMINAZIONE SOTTOPENSILI (1) impermeabile (1) Impresa (9) ingrandire la camera (1) ingrandire la cucina (1) INIEZIONE CELLULOSA (1) iniezione materiale isolante (1) INIEZIONE SUGHERO (1) insufflaggio (2) INSUFFLAGGIO MILANO (2) intercapedini murarie (1) intonaco marocchino milano (1) ISOLAMENTO (2) isolare pareti perimetrali (1) lampada in legno per specchio (1) lampada sopra specchio (1) lavabo in muratura (1) lavabo in pietra (1) LED (3) Legno (5) legno anticato (2) legno invecchiato (2) letti ribaltabili (1) LIBRERIA BIFACCIALE (1) luce in casa (1) luce per bagno in legno (1) luce specchio ad incasso (1) lucernario su lastrico solare (1) LUCI LED (1) macchie nere (1) macchie sul soffitto (1) manutenzione ordinaria milano (1) MANUTENZIONE PARQUET (1) manutenzione straordinaria milano (1) materiali innovativi (1) MATERIALI NATURALI (1) MILANO (2) mobile bagno in muratura (1) mobile bagno in muratura milano (1) mobile in gasbeton (1) mobile rivestito in gres (1) mobili bagno in legno (1) mobili bagno in muratura (1) mobili in legno tamburato (1) mobili in muratura (2) mobili trasformabili (1) modificare impianto riscaldamento (1) Monolocale (1) Monolocali (1) mosaico in marmo milano (1) mostra architettura (1) muffe (1) OLIO PER IL PAVIMENTO (1) Parcella (3) parcella architetto (2) PARQUET IN LEGNO MASSELLO (1) parquet legno massello (1) penisola in legno (1) piani in pietra (1) piano in muratura (1) piastrelle curve (1) planimetria catastale (1) porto poetic (1) pratiche e documentazione per agevolazioni (1) pratiche edilizie (7) preventivo architetto (1) Prima e dopo ristrutturazione (1) problemi di umiditá (1) PROGETTARE CON LA LUCE (1) progettazione (17) PROGETTAZIONE ARREDAMENTO INTERNI (1) PROGETTAZIONE ARREDAMENTO MILANO (1) progettazione arredo bambini (1) progettazione bagno (3) Progettazione e realizzazione stand fieristici (1) progettazione milano (1) progettazione mobili su misura (1) progettazione monolocale (2) progetto online (1) progetto preliminare (3) quanto costa spostare un calorifero (1) Riciclo (2) rifacimento bagno (2) rifare pareti (1) riformare cucina (1) rinnovare ante (1) rinnovare cucina (1) risanamenti (1) risparmio energetico (4) ristrutturare bagno (1) ristrutturare con la luce (1) ristrutturare con le agevolazioni (1) RISTRUTTURARE SENZA OPERE MURARIE (1) ristrutturazione (18) ristrutturazione bagno (2) ristrutturazione milano (2) Ristrutturazioni (4) rivestimento bagno (1) rivestimento cucina (1) robusto (1) scala (1) scala contenitore (1) SCALA IN LEGNO (1) scala soppalco (1) SFRUTTARE IL SOTTOSCALA (1) soprascala libreria appesa (1) sostituire le ante dell'armadio (1) sostituire TOP LOW COST (1) SOTTOSCALA LIBRERIA (1) SOTTOSCALA SALVASPAZIO (1) souto de moura (1) specchiera (1) SPECCHIERE BAGNO A LED (1) spostamento termosifone (1) spostare un calorifero (1) stardome (1) studio nuova distribuzione (1) studio progettazione milano (2) SUDDIVIDERE SENZA MURI (1) tavolo su misura (1) terra cruda (1) torchis (1) umiditá da condensa (1) vassoio (1) verniciatura vintage arredamento (1) visura catastale (1) visura online (1)

Translate