COME FORARE IL TERRAZZO PER INSERIRE UN LUCERNARIO SUL TETTO

bucare terrazzo per finestra

UN CASO DI FUSIONE DI DUE APPARTAMENTI A MILANO

Che permessi sono necessari per forare il terrazzo e inserire un lucernario sul tetto? Quali le difficoltà che ci possono essere e quali gli accorgimenti per un lavoro a regola d'arte?
La signora Anna aveva appena acquistato un piccolo appartamento a fianco al suo bilocale all'ultimo piano di un bel condominio in centro a Milano e pensava che finalmente era arrivato il momento di ingrandire la propria casa.
Il suo progetto era di unire i due appartamenti e realizzare la casa che aveva sempre sognato, con una stanza in più dove poter lavorare indisturbata ai suoi progetti , una cucina abitabile e perfino una camera degli ospiti.







UN PROBLEMA COMUNE QUANDO SI UNISCONO DUE APPARTAMENTI. COSA DICE LA NORMATIVA 

La normativa con tutte le regole da rispettare in caso di apertura di un lucernario sul tetto sono contenute nel Regolamento Edilizio. La città di Milano si è dotata recentemente di un Nuovo Regolamento Edilizio, scaricabile liberamente dal sito de comune.

Il problema più diffuso in caso di fusione di due appartamenti è legato alle caratteristiche del bagno presente. L'operazione come vedremo può comportare la parziale ristrutturazione del bagno.
Quando si uniscono due unità abitative e si ottiene un unico appartamento con una superficie maggiore o uguale a 70 mq, in assenza di impianto di Ventilazione Meccanica Controllata (VCM) almeno un bagno deve essere infatti ventilato e illuminato “naturalmente”.

dimensioni minime lucernario

Non ci può essere uno solo o contemporaneamente due bagni ciechi, ma almeno uno dei due deve avere una finestra, apribile verso l'esterno o verso un cavedio e con telaio apribile di misura non inferiore a 0,50 mq.
(Rif. Art. 107 Capo V Nuovo Regolamento Edilizio del Comune di Milano)

I due bilocali in questione erano dotati invece di un bagno cieco ciascuno,  spostare uno dei due bagni non si poteva o sarebbe stato veramente oneroso, che fare quindi?
La soluzione più semplice era quella di forare il terrazzo e inserire un lucernario.

Per quanto riguarda la dimensione del lucernario e di conseguenza del foro da realizzare, l' Art.105 Capo IV stabilisce che in caso di luce zenitale, l'area complessiva delle parti trasparenti, misurate al lordo dell'infisso apribile, non deve essere inferiore a 1/12 dell'area del pavimento.
Un vantaggio quindi nei confronti delle finestre verticali, per le quali il rapporto previsto è di 1/10.
Inoltre i serramenti a ribalta ed i lucernari possono essere computati per l’intera luce architettonica se apribili con angolo maggiore o uguale a 30°

Le parti apribili computate nei calcoli per la verifica dei rapporti di aerazione, possono essere inclinate o parallele rispetto al piano di calpestio, purché tali da assicurare il rispetto di tutte le normative di sicurezza. Per quanto riguarda infine il comando manuale o automatizzato che le attiva, questo deve essere posto in posizione facilmente raggiungibile e manovrabile anche da persone sedute.


normativa regole per aprire finestra

VANTAGGI NELL'APRIRE UN LUCERNARIO  E DIFFERENZA CON LE FINESTRE VERTICALI

Inserire un lucernario sul terrazzo non comporta rispettare le distanze previste tra la propria finestra e il muro delle case vicine (che di solito è pari a 5metri in caso di muro cieco o 10 in caso di muro finestrato) perchè un lucernario ha veduta zenitale, quindi è un tipo di intervento che gli uffici tecnici normalmente non ostacolano.
Un lucernario non è poi paragonabile ad una finestra in una parete perchè generalmente non altera l'estetica di un edificio, essendo in una posizione che dalla strada non è visibile.



COME PROCEDERE PER FORARE IL TERRAZZO E INSERIRE UN LUCERNARIO

Ovviamente se il terrazzo non è proprietà privata ci deve essere il consenso del condominio ad alterare la terrazza o  il lastrico solare di comune proprietà, quindi in caso di comproprietà la prima cosa da fare è contattare l'amministratore per convocare un' assemblea straordinaria.

Secondo passo è contattare un tecnico che si incarichi di presentare la comunicazione di inizio lavori al comune.
Nel comune di Milano e nella maggior parte dei comuni in Italia, esistono differenti tipi di permessi  da presentare per procedere con un intervento edilizio; le sigle possono cambiare leggermente ma nella sostanza tutte si basano su un fattore comune: la tipologia di intervento.

finestra sul tetto milano

CIAL E SCIA: DUE MODELLI A CONFRONTO

La CIAL sta per Comunicazione di Inizio Attività Libera, mentre la SCIA sta per Segnalazione Certificata di Inizio Attività. Ma che differenza c'è tra i due modelli CIAL E SCIA scaricabili dal sito del comune di Milano? Il primo, che si differenzia tra CIAL zonale e CIAL SUE riguarda interventi senza toccare la struttura portante dell'edificio, mentre la SCIA prevede la possibilità di andare a modificare la struttura.

Cosa comporta economicamente compilare una CIAL o una SCIA?
A fronte dell'ufficio tecnico comunale nulla, in quanto entrambe non prevedono un costo per la presentazione, la differenza però sta nelle spese professionali.
L'intervento sulla struttura comporta la relazione di un ingegnere, la direzione lavori dell'opera, tutti servizi che possono far lievitare di parecchio un intervento che può essere banale.


come realizzare un lucernario milano

COME FORARE IL TERRAZZO SENZA INTERVENIRE SULLA STRUTTURA

Nel caso della signora Anna non è stato necessario intervenire sulla struttura per forare il terrazzo e inserire il lucernario. Come si vede dalle immagini allegate i travetti tra le pignatte non sono stati toccati, non è stato necessario tagliarli e cerchiare la nuova apertura , ma semplicemente si è provveduto a demolire le pignatte tra travetto e travetto, riquadrando il tutto ottenendo un risultato anche apprezzabile esteticamente.
I travetti limitano infatti la luce zenitale e contribuiscono ad ombreggiare la stanza quando necessario.


CHE TIPO DI SERRAMENTO CONVIENE INSTALLARE E QUANTO COSTA 

La totalità dei lucernari disponibili sul mercato rispettano i limiti stabiliti nel Decreto 26 gennaio 2010: (Aggiornamento del decreto 11 marzo 2008 in materia di riqualificazione energetica degli edifici) che regolamenta i valori di  trasmittanza degli elementi vetrati, essendo muniti di vetrocamere.
In materia di sicurezza la maggior parte dei lucernari sono poi resistenti agli urti essendo il vetro inferiore della vetrocamera del tipo antinfortunistico (in caso estremo di rottura i frammenti non cadono ma rimangono attaccati alla pellicola di sicurezza).

realizzare lucernario milano
Ovviamente è raccomandabile affidarsi ad un'impresa con esperienza in grado di garantire la perfetta tenuta all'acqua e dopodichè non rimane che da scegliere il modello, se con cupolino o no, e il tipo di apertura.

Tra gli optional che conviene considerare invece c'è il movimento elettrico del serramento.
In caso di posa di un lucernario la comodità nell'aprire o chiudere il serramento deve essere fondamentale; in caso contrario si rischia di raggiungere una cattiva ventilazione con i relativi problemi di condensa e talvolta ci si può far male.

Il lucernario che si è deciso di installare, data l'altezza dei soffitto e la posizione, è dotato di movimento elettrico ed è munito di un particolare sensore , visibile anche nella fotografia, che in caso di pioggia comanda la chiusura istantanea della finestra.
Nel caso invece si volesse lasciare aperta la finestra in caso di pioggia leggera, lo stesso sensore ha un dispositivo riscaldante che lo mantiene asciutto evitando la chiusura.

Un notevole vantaggio che vale la pena prendere in considerazione quando si buca un terrazzo per inserire un lucernario sul tetto, dal momento che la differenza di prezzo non è poi così elevata.

Per stabilire il costo dell'intervento è fondamentale analizzare la situazione specifica, nel caso presentato l'operazione ha previsto:

  • la demolizione e lo smaltimento della porzione di terrazzo corrispondente al foro del lucernario
  • il ripristino della guaina impermeabilizzante e la riquadratura di foro e travetti
  • la dotazione di un nuovo punto elettrico per il comando automatizzato
  • la  fornitura e posa del serramento munito di sensore

per un costo complessivo di circa 3500 Euro.



Etichette

.CUCINE SU MISURA MILANO (3) ace (1) agevolazione mobili (1) agevolazioni (12) agevolazioni risparmio energetico (2) agevolazioni 50% ristrutturazioni arredo (1) alvaro siza (1) anticatura legno (3) Architetto (5) architetto agevolazioni fiscali (1) architetto assago (1) ARCHITETTO BIOEDILIZIA (1) architetto milano (2) ARCHITETTURA ECOSOSTENIBILE (1) armadio (1) Arredamento (8) arredamento con detrazioni 50% (1) arredamento autoprodotto (1) arredamento milano (1) arredare casa piccola (1) ARREDARE OPEN SPACE (1) arredo bagno (6) arredo bagno in muratura (1) arredo soggiorno (1) arredo su misura milano (1) assago (2) ASSAGO CUCINA SU MISURA (1) assistenza e consulenza tecnica acquisto casa (2) bagno in muratura intonacato (1) bambù (1) BARRE LUMINOSE (1) bioedilizia (2) Bonus Mobili (5) bucare solaio (1) CABINA ARMADIO (1) cambiare le ante dell'armadio (1) cappotto esterno (2) cappotto interno (2) cappotto sughero (2) cartongesso (1) casa luminosa (1) cassettiera appesa (1) cassettoni (1) Catasto (1) certificazione energetica (1) CIAL (1) CILA (1) COIBENTAZIONE TERMICA PARETI PERIMETRALI (1) come realizzare (1) come realizzare finitura vintage (1) COME TRATTARE IL PARQUET (1) compravendita (1) consigli per ristrutturare (1) consigli ristrutturazione (1) Consulenza (1) Consulenze (4) contenitore (1) contenitori su misura (1) cornici personalizzate (1) cornici quadri (1) cornici specchi (1) cornici su misura milano (1) corso falegnameria milano (1) costi (1) costo architetto (1) costo ristrutturazione (1) cubi (1) cucina appesa (1) cucina in legno massello (1) cucina in muratura (1) cucina in muratura milano (1) CUCINA RINNOVATA (1) cucina su misura (2) cupola a stella (1) cupola bambù (1) cupola geodetica (1) decapato (2) decapé (2) decorare il legno (1) demolizioni (1) Deontologia (2) detrazione (1) Detrazioni fiscali (11) detrazioni fiscali milano (1) eliminare il corridoio (2) Esterni (2) Eventi (2) evitare macchie da condensa (1) falegname (1) Feste (2) fiera di osnago 2014 (1) finestra bagno cieco (1) finestra sul tetto piano (1) finitura mobili (1) forare terrazzo (1) Formazione (1) fusione appartamenti (1) gessofibra (1) Giardino (2) guadagnare spazio (2) idee per decorare mobile (1) idee per ristrutturare (1) Illuminazione (2) ILLUMINAZIONE SOTTOPENSILI (1) impermeabile (1) Impresa (9) ingrandire la camera (1) ingrandire la cucina (1) INIEZIONE CELLULOSA (1) iniezione materiale isolante (1) INIEZIONE SUGHERO (1) insufflaggio (2) INSUFFLAGGIO MILANO (2) intercapedini murarie (1) intonaco marocchino milano (1) ISOLAMENTO (2) isolare pareti perimetrali (1) lampada in legno per specchio (1) lampada sopra specchio (1) lavabo in muratura (1) lavabo in pietra (1) LED (3) Legno (5) legno anticato (2) legno invecchiato (2) letti ribaltabili (1) LIBRERIA BIFACCIALE (1) luce in casa (1) luce per bagno in legno (1) luce specchio ad incasso (1) lucernario su lastrico solare (1) LUCI LED (1) macchie nere (1) macchie sul soffitto (1) manutenzione ordinaria milano (1) MANUTENZIONE PARQUET (1) manutenzione straordinaria milano (1) materiali innovativi (1) MATERIALI NATURALI (1) MILANO (2) mobile bagno in muratura (1) mobile bagno in muratura milano (1) mobile in gasbeton (1) mobile rivestito in gres (1) mobili bagno in legno (1) mobili bagno in muratura (1) mobili in legno tamburato (1) mobili in muratura (2) mobili trasformabili (1) modificare impianto riscaldamento (1) Monolocale (1) Monolocali (1) mosaico in marmo milano (1) mostra architettura (1) muffe (1) OLIO PER IL PAVIMENTO (1) Parcella (3) parcella architetto (2) PARQUET IN LEGNO MASSELLO (1) parquet legno massello (1) penisola in legno (1) piani in pietra (1) piano in muratura (1) piastrelle curve (1) planimetria catastale (1) porto poetic (1) pratiche e documentazione per agevolazioni (1) pratiche edilizie (7) preventivo architetto (1) Prima e dopo ristrutturazione (1) problemi di umiditá (1) PROGETTARE CON LA LUCE (1) progettazione (17) PROGETTAZIONE ARREDAMENTO INTERNI (1) PROGETTAZIONE ARREDAMENTO MILANO (1) progettazione arredo bambini (1) progettazione bagno (3) Progettazione e realizzazione stand fieristici (1) progettazione milano (1) progettazione mobili su misura (1) progettazione monolocale (2) progetto online (1) progetto preliminare (3) quanto costa spostare un calorifero (1) Riciclo (2) rifacimento bagno (2) rifare pareti (1) riformare cucina (1) rinnovare ante (1) rinnovare cucina (1) risanamenti (1) risparmio energetico (4) ristrutturare bagno (1) ristrutturare con la luce (1) ristrutturare con le agevolazioni (1) RISTRUTTURARE SENZA OPERE MURARIE (1) ristrutturazione (18) ristrutturazione bagno (2) ristrutturazione milano (2) Ristrutturazioni (4) rivestimento bagno (1) rivestimento cucina (1) robusto (1) scala (1) scala contenitore (1) SCALA IN LEGNO (1) scala soppalco (1) SFRUTTARE IL SOTTOSCALA (1) soprascala libreria appesa (1) sostituire le ante dell'armadio (1) sostituire TOP LOW COST (1) SOTTOSCALA LIBRERIA (1) SOTTOSCALA SALVASPAZIO (1) souto de moura (1) specchiera (1) SPECCHIERE BAGNO A LED (1) spostamento termosifone (1) spostare un calorifero (1) stardome (1) studio nuova distribuzione (1) studio progettazione milano (2) SUDDIVIDERE SENZA MURI (1) tavolo su misura (1) terra cruda (1) torchis (1) umiditá da condensa (1) vassoio (1) verniciatura vintage arredamento (1) visura catastale (1) visura online (1)

Translate